stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rosolini, violati i divieti di avvicinamento: 47enne finisce in carcere
CARABINIERI

Rosolini, violati i divieti di avvicinamento: 47enne finisce in carcere

I carabinieri della stazione di Rosolini hanno eseguito un aggravamento di misura cautelare nei confronti di un 47enne del luogo, già gravato dal divieto di avvicinamento alla persona offesa. L’ordinanza è stata emessa dal gip del Tribunale di Siracusa, che ha ritenuto fondata la richiesta avanzata dai carabinieri sulla base delle numerose denunce in stato di libertà che, nel tempo, i militari dell’Arma avevano contestato all’uomo. Il soggetto dopo l’arresto è stato condotto presso la casa circondariale di Siracusa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X