stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mantovano di 73 anni muore dopo lo schianto con l'auto sul guard-rail lungo la Siracusa-Gela
INCIDENTI STRADALI

Mantovano di 73 anni muore dopo lo schianto con l'auto sul guard-rail lungo la Siracusa-Gela

incidenti stradali, Siracusa, Cronaca
Il tratto fra Rosolini e Noto della Siracusa-Gela

Un incidente mortale si è verificato poco dopo le 13 lungo l’autostrada Siracusa-Gela, all’altezza dello svincolo per Noto. La vittima è un 73enne, residente a Mantova. Si chiamava Ottavio Arancio.

Secondo una prima ricostruzione, l'uomo ha perso il controllo della propria auto, andando a sbattere contro il guard-rail. Era a bordo della sua Opel Mokka e stava percorrendo l’autostrada in direzione di Gela, quando ha perso il controllo della vettura per cause che sono in corso di accertamenti da parte della polizia stradale del Comando provinciale di Siracusa, guidata da Antonio Capodicasa.

Era già morto, quando i vigili del fuoco hanno provato ad estrarlo dall’abitacolo, resta da verificare la dinamica. Gli inquirenti non escludono nessuna ipotesi, è anche possibile che l’uomo possa essere stato colto da malore e che avrebbe sbandato per questa ragione.

Lanciato l’allarme, sul posto sono arrivati i soccorritori, le ambulanze del 118 e gli agenti della polizia stradale. I medici hanno tentato fino all’ultimo di strappare l’anziano pensionato alla morte, ma il suo cuore ha cessato di battere a causa delle ferite. L’autostrada è rimasta chiusa al traffico per permettere ai poliziotti di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente ed è stata poi riaperta nel tardo pomeriggio. Per ore traffico in tilt e tratto chiuso con uscita obbligatoria a Noto.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X