stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Siracusa, morto l'anziano pestato per una mancata precedenza
AVEVA 82 ANNI

Siracusa, morto l'anziano pestato per una mancata precedenza

di

È morto in ospedale l’anziano di 82 anni che alla fine di giugno rimasto coinvolto in una lite in strada con un altro pensionato di 77 anni poi sfociato in violenza. L’uomo, dopo l’aggressione, era stato ricoverato all’Umberto I di Siracusa in prognosi riservata, a causa delle lesioni procurate da calci e pugni ricevuti al culmine della lite.

L'aggressore, inizialmente denunciato dalla Squadra Mobile, dovrà adesso rispondere di omicidio.

Secondo la ricostruzione la mattina del 28 giugno scorso il 77enne, a bordo di uno scooter elettrico, ebbe da ridire sulle modalità di guida dell’82enne, conducente di un’auto. Il litigio per una precedenza mancata raggiunse il suo apice al semaforo di viale Teracati, quando i due, dopo gli insulti reciproci, cominciarono a picchiari. Il conducente del motorino elettrico avrebbe a quel punto colpito  con calci  e pugni l’82enne, che venne prima soccorso da un agente di polizia in transito e poi trasportato in ambulanza al vicino  pronto soccorso. Le condizioni dell’uomo erano subito apparse molto gravi. Oggi il decesso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X