stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Augusta, quattro giovani salvati in mare dai bagnanti: non riuscivano a tornare a riva
VILLAGGIO MARINA

Augusta, quattro giovani salvati in mare dai bagnanti: non riuscivano a tornare a riva

Disavventura a lieto fine per quattro ragazzi, poco più che ventenni, che, dopo essersi tuffati in acqua al Villaggio Marina, tra Agnone e San Leonardo, ad Augusta, hanno avuto difficoltà a tornare a riva a causa del mare molto mosso e la forte corrente.

Alcuni bagnanti, dopo aver notato i giovani, impauriti, sbracciarsi per chiedere aiuto con le onde alte che li travolgevano, si sono tuffati in mare e sono riusciti ad aiutare i malcapitati che con difficoltà sono riusciti a raggiungere la riva. Dopo aver recuperato le forze, i quattro giovani hanno ringraziato i soccorritori che li hanno tratti in salvo.

Epilogo diverso lo scorso 13 giugno nel Trapanese. Un 69enne di Campobello di Mazara è morto nelle acque antistanti la spiaggia di Tre Fontane, sul litorale est all’altezza di via Verona. L’uomo si era immerso in acqua per un bagno e si sarebbe sentito male. Il corpo dell’uomo è stato trasportato sulla spiaggia da alcuni bagnanti intervenuti per aiutarlo. Scattato l’allarme sul posto sono giunti i sanitari del 118, i carabinieri e gli uomini della Guardia Costiera di Mazara, ma per il 69enne non c’era più nulla da fare.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X