stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca La Sea Watch con 145 profughi sbarcherà ad Augusta, la Geo Barents resta in alto mare
MIGRANTI

La Sea Watch con 145 profughi sbarcherà ad Augusta, la Geo Barents resta in alto mare

I 145 migranti a bordo di Sea Watch 4 sbarcheranno ad Augusta. A riferire dell’assegnazione del porto siciliano è stata la ong su Twitter. I migranti erano stati soccorsi nelle due settimane appena trascorse. Resta da giorni in attesa dell’assegnazione di un porto sicuro la nave Geo Barents, a bordo della quale vi sono 470 persone, tra cui 195 minori e diversi bambini piccoli.

Una motovedetta della Capitaneria di Porto di Pozzallo ha recuperato 26 persone a bordo di una piccola imbarcazione in legno al largo delle coste siracusane. Le persone soccorse stanno bene e raggiungeranno il porto di Pozzallo tra qualche ora . I 26 migranti si aggiungono, così, alle 463 persone sbarcate questa mattina a bordo di un motopeschereccio.

Intanto, sono 300 i migranti che hanno già lasciato l’hotspot di Lampedusa, e altri 80 partiranno stasera con il traghetto di linea per Porto Empedocle. I primi cento, compresi 60 minorenni non accompagnati, sono stati imbarcati sul traghetto della mattina e giungeranno in serata a Porto Empedocle. Altri 200 maggiorenni sono stati trasferiti sulla nave Aurelia che è stata utilizzata come vettore per il trasferimento. Nella struttura di primissima accoglienza dove, all’alba, c’erano poco più di mille persone, rimarranno in 650 circa migranti. A pianificare gli spostamenti è stata la Prefettura di Agrigento, d’intesa con il Viminale. Per domani è previsto il trasferimento di altri 200 ospiti dell’hotspot: 120 con il traghetto della mattina e 80 con quello della sera; mentre per giovedì è stato programmato l’imbarco di 165 maggiorenni, compresi interi nuclei familiari, sulla nave Aurelia dove effettueranno la quarantena anti Covid. L’ultimo sbarco, in ordine di tempo, a Lampedusa s’è registrato la notte scorsa con l’arrivo di 57 migranti. Ad intercettare il barchino di 8 metri ad 8 miglia dalla costa era stata una motovedetta della Guardia costiera.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X