stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tre furti in una notte a Siracusa: una moto usata come "ariete" per spaccare le vetrine
POLIZIA

Tre furti in una notte a Siracusa: una moto usata come "ariete" per spaccare le vetrine

Siracusa, Cronaca
(foto SiracusaOggi.it)

Tre furti in una notte a Siracusa. Nel mirino il Bar Ciccio di Belvedere, il bar della stazione di servizio Eni di via Elorina e un negozio di articoli per l’infanzia in viale Zecchino. In due casi i ladri sono entrati in azione con il cosiddetto metodo della "spaccata": lanciando uno scooter a forte velocità contro le vetrine che sono ovviamente andate in frantumi.

Sui tre episodi sta indagando la polizia che sta visionando le immagini dei sistemi di video sorveglianza delle attività commerciali e delle strade limitrofe, per capire se dietro i colpi, come sospettano gli investigatori, ci sia la stessa mano o si tratta di episodi distinti.

Ancora da quantificare il bottino dei tre furti, di certo i ladri, una volta distrutte le vetrine ed entrati nei negozi, sono riusciti ad arraffare l'incasso contenuto all'interno dei registratori di cassa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X