stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Green Peace abborda una petroliera russa a Siracusa: "Peace not oil"
LA PROTESTA

Green Peace abborda una petroliera russa a Siracusa: "Peace not oil"

Protesta a largo della costa di Siracusa contro la guerra in Ucraina: gli attivisti di Greenpeace, a bordo di due gommoni, con il supporto della nave Rainbow Warrior, hanno inscenato una manifestazione contro la petroliera Scf Baltica, in arrivo dalla Russia, per denunciare “le importazioni di petrolio e gas che finanziano il conflitto».
«Abbiamo scritto ‘Peace not oil’ sulla fiancata della Scf Baltica arrivata al largo di Siracusa con un carico di petrolio dalla Russia. Bisogna abbandonare tutte le fonti fossili, alimentano guerre e cambiamenti climatici!» scrivono gli attivisti. La scritta in giallo, su sfondo blu richiama i colori dell’Ucraina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X