stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pachino, 15enne fermato per il tentato omicidio di un altro minore: «Io vittima di bullismo, ho reagito»
TRIBUNALE DI CATANIA

Pachino, 15enne fermato per il tentato omicidio di un altro minore: «Io vittima di bullismo, ho reagito»

Siracusa, Cronaca
Il Palazzo di Giustizia di Catania

Il gip del Tribunale di Catania ha convalidato il fermo di un 15enne di Pachino, nel Siracusano, accusato di tentato omicidio nei confronti di un sedicenne che, al momento, si trova ricoverato al Policlinico di Catania, ma non è in pericolo di vita. Al giovane è stata notificata un’ordinanza di custodia cautelare in un istituto penitenziario minorile. Il provvedimento, disposto dalla Procura presso il Tribunale per i minorenni, è stato eseguito dai carabinieri.

L'episodio è accaduto venerdì scorso, primo aprile, in via Plebiscito, a Pachino: il minore ha accoltellato un coetaneo al culmine di una lite. Al giudice, che lo ha trasferito nel carcere minorile di Catania, avrebbe detto di aver agito perché vittima da mesi di bullismo. Il 15enne, dopo la lite in pieno centro, avrebbe ferito al fianco l'altro ragazzo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X