stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Avola, condannato definitivamente per tentato omicidio: in carcere Sebastiano Di Pietro
POLIZIA

Avola, condannato definitivamente per tentato omicidio: in carcere Sebastiano Di Pietro

Siracusa, Cronaca
Il carcere di Noto

Gli agenti del commissariato di Avola hanno eseguito un’ordinanza di carcerazione, emessa dalla Procura di Siracusa, nei confronti di Sebastiano Di Pietro, 31 anni, di Avola, colpevole di tentato omicidio. L'uomo, condannato a sei anni di reclusione, deve espiare la pena residua, divenuta definitiva, di 5 anni, 2 mesi e 24 giorni di reclusione.

Di Pietro, il 4 giugno del 2020 ad Avola, all’interno di un ristorante, aveva aggredito con un coltello il cognato causandogli gravi ferite. L'uomo, detenuto in regime di arresti domiciliari con controllo elettronico, dopo la sentenza definitiva emessa dalla Corte d’Appello di Catania, è stato trasferito nel carcere di Noto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X