stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Avola, il figlio viene rimproverato a scuola: il padre aggredisce la preside e le danneggia l’auto
INDAGA LA POLIZIA

Avola, il figlio viene rimproverato a scuola: il padre aggredisce la preside e le danneggia l’auto

Nuovo caso di aggressione al dirigente scolastico di una scuola ad Avola. Un genitore, dopo un rimprovero nei confronti del proprio figlio, ha aggredito la preside. L'uomo si sarebbe recato nei pressi dell'istituto scolastico e l'avrebbe prima minacciata e poi aggredita verbalmente. L'uomo, non contento, secondo testimonianze, avrebbe anche danneggiato l'auto della preside.

Quest'ultima ha avvertito un malore e sotto choc è stata accompagnata in ospedale. Sul caso stanno indagando gli agenti del commissariato di polizia che hanno ascoltato la vittima e stanno sentendo i testimoni oculari. Sull'aggressione è anche intervenuto il sindaco di Avola, Luca Cannata, che ha condannato l'episodio e, assieme alla giunta comunale, ha espresso solidarietà alla preside.

Già alcuni mesi fa, sempre ad Avola, un preside e un insegnante dell’istituto superiore Majorana erano stati aggrediti. Quella volta ad inveire contro i professori era stato un 19enne che era stato poi denunciato per oltraggio, violenza e lesioni aggravate. Prima aveva minacciato e aggredito verbalmente il preside, poi si era recato presso un altro plesso dell'istituto e aveva aggredito con calci e pugni un docente che aveva rimproverato il fratello minore.

Nel 2018, poi, il caso più eclatante con un’insegnante di educazione fisica aggredito da una coppia di genitori che l’ha picchiato fratturandogli una costola. In quel caso le indagini vennero portate avanti dai carabinieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X