stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Gare clandestine di cross sulla spiaggia di Pachino, fermato e multato un motociclista
GRANELLI

Gare clandestine di cross sulla spiaggia di Pachino, fermato e multato un motociclista

Da qualche mese i residenti avevano spesso segnalato di quelle corse sfrenate sulla spiaggia, le gare in riva al mare, le moto a folle velocità sulla battigia. Le corse di motocross sulla spiaggia di Granelli, a Pachino, però fino a questo momento erano continuate indisturbate, finché non sono entrati in azione la polizia e la guardia costiera di Portopalo.

Il bilancio? Fermo amministrativo per una delle moto e contravvenzioni per un importo di circa 300 euro.

Le corse lungo la spiaggia di Pachino sono cominciate alla chiusura della stagione estiva, da ottobre Granelli sembrava essersi trasformata in una pista da motocross. Un percorso sufficientemente lungo: da Costa Dell’Ambra e ad alta velocità giungono al termine della spiaggia di Granelli fino a i Porto Ulisse, ai confini con la provincia di Ragusa.

Nel corso dei mesi i residenti della zona hanno più volte segnalato cosa stesse accadendo ma finora i motociclisti non erano ancora stati acciuffati. E così poliziotti e guardia costiera sono riusciti a fermare uno dei partecipanti alle gare. La polizia ha eseguito il fermo amministrativo della moto che era senza targa targa, e una multa da 87 euro.

La guardia costiera ha sanzionato il centauro poiché transitava lungo il bagnasciuga, dunque di pertinenza del demanio marittimo, sprovvisto delle autorizzazioni necessarie.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X