stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Siracusa, 5 indagati e beni sequestrati a 11 persone per bancarotta fraudolenta
GUARDIA DI FINANZA

Siracusa, 5 indagati e beni sequestrati a 11 persone per bancarotta fraudolenta

La Guardia di Finanza di Siracusa ha eseguito un provvedimento urgente di perquisizione e sequestro nei confronti di 11 persone per impedire la distrazione di beni da parte di una società che opera nel settore della grande distribuzione alimentare. I militari del Gruppo di Siracusa, diretti dal capitano Giovanni Statello, hanno indagato per bancarotta fraudolenta i quattro soci più l’amministratore della società. Le indagini sono partite dal fallimento della società che gestiva quattro supermercati a Siracusa: i quattro soci e i familiari avrebbero asportato un ingente quantitativo di merce e denaro contante. I militari hanno sequestrato nelle abitazioni private dei soci e dei loro familiari oltre 130 mila euro in contanti all’interno di una cassaforte e depositi di merce presa dai supermercati: bancali di acqua, pasta, pannolini, prodotti a lunga conservazione pandori, panettoni e bottiglie di liquori di vario genere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X