stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Siracusa, picchia la fidanzata con un tubo di metallo: arrestato 35enne
POLIZIA

Siracusa, picchia la fidanzata con un tubo di metallo: arrestato 35enne

La donna aveva l’occhio sinistro tumefatto, un taglio al cuoio capelluto e varie ecchimosi sugli arti

Gli agenti delle Volanti hanno arrestato un 35enne siracusano per lesioni personali aggravate.

I poliziotti sono intervenuti in un appartamento a Siracusa per la segnalazione di un’aggressione ai danni di una donna. La vittima aveva l’occhio sinistro tumefatto, un taglio al cuoio capelluto e varie ecchimosi sugli arti e stava recandosi in ospedale accompagnata da due amiche. Secondo una prima ricostruzione la donna era stata aggredita dal proprio fidanzato con un tubo di metallo.

Gli agenti hanno individuato il 35enne nel suo appartamento e lo hanno arrestato. Nel corso della perquisizione dell’abitazione, gli agenti hanno trovato marijuana, hashish, cocaina e ketamina. All’uomo è stato contestato anche il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio insieme ad un 39enne che si trovava nell’appartamento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X