stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Siracusa, maltrattava moglie e figlia: non potrà più avvicinarle
VIOLENZA IN FAMIGLIA

Siracusa, maltrattava moglie e figlia: non potrà più avvicinarle

La polizia di Siracusa ha notificato a un 48enne il divieto di avvicinamento alla moglie ed alla figlia, con la prescrizione di mantenersi ad una distanza di almeno 100 metri da entrambe e di non comunicare con loro. Le due donne per anni hanno subito minacce di morte e percosse da parte del 48enne. Recentemente poi ha lanciato una bottiglia piena d’acqua contro la figlia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X