stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Portopalo di Capo Passero, arrivano con la barca a vela 120 migranti afghani
LUNGO LA COSTA SIRACUSANA

Portopalo di Capo Passero, arrivano con la barca a vela 120 migranti afghani

A bordo 84 uomini, 19 donne e 17 minorenni. Saranno accompagnati su una nave per la quarantena che si trova ormeggiata nel porto di Augusta
Siracusa, Cronaca
Un gruppo di migranti in una foto d'archivio

Sbarco di 120 migranti la notte scorsa sulle coste di Portopalo di Capo Passero, nel Siracusano. I migranti, di nazionalità afghana, sono stati intercettati dai carabinieri e dalla polizia.

Erano a bordo di una barca a vela di circa 20 metri. C'erano 84 uomini, 19 donne e 17 minorenni. Completate le procedure di identificazione, il personale sanitario ha cominciato ad effettuare il test anti Covid. Poi i migranti saranno accompagnati su una nave per la quarantena che si trova ormeggiata nel porto di Augusta.

Secondo gli investigatori, la barca sarebbe salpata nei giorni scorsi da un porto in Grecia o in Turchia. Forse gli scafisti hanno atteso per effettuare la pericolosa traversata che si allontanasse l’uragano Apollo dalle coste siciliane.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X