stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Siracusa teme l'uragano Medicane: attivato un centro di soccorsi
MALTEMPO IN SICILIA

Siracusa teme l'uragano Medicane: attivato un centro di soccorsi

maltempo in sicilia, Siracusa, Cronaca
La strada statale che da Catania porta a Siracusa allagata per l'esondazione di fiumi e torrenti due giorni fa

Il prefetto di Siracusa Giusi Scaduto in vista dell’arrivo di Medicane, l’uragano mediterraneo che a partire da stanotte dovrebbe abbattersi sulla Sicilia sud orientale, ha attivato il Centro di coordinamento dei soccorsi (Ccs), organo che coordina l’azione di sindaci, forze dell’ordine, protezione civile, Asp e Anas.

Dalla Prefettura è arrivato l’invito a limitare al massimo gli spostamenti. A Siracusa piove da diverse ore ma le raffiche di vento intenso sono previste a partire dalla mezzanotte. In ogni Comune è stato comunque attivato il Con, centro operativo comunale per coordinare i servizi di soccorso e assistenza alla popolazione. Anche domani scuole chiuse così come cimiteri, impianti sportivi pubblici e privati. Non si registrano particolari situazioni di pericolo: sotto osservazione l’area di Riviera Dionisio il Grande, dove ha ceduto una parte di costone roccioso in mare. Inibito l’accesso all’area del vicino Monumento ai Caduti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X