stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Nubifragio a Siracusa: un uomo folgorato e gente sui tetti delle auto. Allerta gialla in Sicilia
DANNI

Nubifragio a Siracusa: un uomo folgorato e gente sui tetti delle auto. Allerta gialla in Sicilia

È pesante il bilancio del violento nubifragio che si è abbattutto oggi a Siracusa. Protezione civile e vigili del fuoco hanno effettuato decine di interventi su tutto il territorio per i numerosi allagamenti. Un uomo un uomo rimasto folgorato mentre era in corso il nubifragio e si trova ricoverato in ospedale ma non è in condizioni gravi, mentre un 75enne è deceduto per infarto e non è chiaro se l’uomo abbia avuto paura per la bomba d'acqua. In alcune vie cittadine l’acqua ha superato il livello delle portiere delle auto, soprattutto al villaggio Milano e nei pressi del Santuario della Madonna delle Lacrime dove molte auto sono rimaste in panne.

Famiglie evacuate per gli allagamenti

Cinque nuclei familiari sono stati evacuati nella zona della Borgata opo che l'acqua ha allagato le loro abitazioni situate a pianterreno. I residenti hanno trovato ospitalità da parenti e amici. Protezione civile e vigili del fuoco hanno effettuato decine di interventi su tutto il territorio per i numerosi allagamenti.

Le maggiori criticità si sono registrate in via Vittorio Veneto, viale Paolo Orsi, viale Teocrito e in via Calabria è crollato un muro danneggiando le auto in sosta.  Paura tra i residenti e i tanti automobilisti rimasti intrappolati, alcuni sono saliti sui tetti delle proprie auto per mettersi al sicuro. Tante le chiamate ai vigili del fuoco.

Sicilia orientale colpita

Da questo pomeriggio la pioggia e i temporali hanno colpito la zona orientale. Un'improvvisa tempesta si è abbattuta tra Catania, Enna e Messina. La strada statale 190 “Delle Solfare” è stata chiusa al traffico dal km 50,600 al km 52,000, in località di Butera, in provincia di Caltanissetta, a causa del fortissimo vento e della pioggia.

Allerta gialla per il maltempo in Sicilia

E la situazione non migliorerà nelle prossime ore: la Protezione Civile Regionale ha diffuso un avviso per rischio meteo-idrogeologico e idraulico per temporali, valido dalle ore 16 di oggi alle ore 24 di domani (sabato 23 ottobre). Si prevede un livello di allerta gialla. In particolare, si legge nell’avviso, si prevedono "precipitazioni da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati generalmente deboli, puntualmente moderati sui settori occidentali. Venti tendenti a forti orientali sui settori meridionali, con rinforzi di burrasca dalla sera".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X