stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Priolo, bloccati mentre rubano 300 kg di rame in un'industria: arrestati padre e figlio
CARABINIERI

Priolo, bloccati mentre rubano 300 kg di rame in un'industria: arrestati padre e figlio

furti di rame, priolo gargallo, Siracusa, Cronaca
I carabinieri con il rame restituito al proprietario

I carabinieri della stazione di Priolo-Gargallo, in provincia di Siracusa, hanno arrestato due persone, padre e figlio, per furto aggravato. I militari hanno notato che la recinzione del magazzino di un noto stabilimento della zona industriale era stata tagliata. Dopo un controllo più approfondito, i due priolesi di 49 e 30 anni, sono stati sorpresi mentre trafugavano 300 kg di cavi di rame. Sono quindi stati bloccati e collocati agli arresti domiciliari. La refurtiva è stata restituita al proprietario e gli attrezzi da scasso sequestrati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X