stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Siracusa, morde e aggredisce i poliziotti: dopo il ricovero in ospedale finirà in carcere
29ENNE

Siracusa, morde e aggredisce i poliziotti: dopo il ricovero in ospedale finirà in carcere

La misura della detenzione cautelare in carcere è stata notificata ieri ad un 29enne che al momento si trova nella cella di sicurezza dell’Ospedale Umberto I° di Siracusa

La misura della detenzione cautelare in carcere è stata notificata ieri ad un 29enne che al momento si trova nella cella di sicurezza dell’Ospedale Umberto I° di Siracusa. L'uomo, lo scorso 18 agosto, si è reso responsabile dei reati di resistenza, violenza, minacce a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate nei confronti degli agenti intervenuti. Le forze dell'ordine erano giunte sul posto dove si trovava il 29enne su segnalazione di un vicino di casa che aveva denunciato che un uomo stava minacciando i familiari con un coltello.

Giunti sul posto, i poliziotti sono stati aggrediti e minacciati dal giovane che si è opposto in ogni modo all’arresto, continuando la sua aggressione fisica e verbale nei confronti degli agenti anche negli uffici di polizia dove è stato portato. Durante le fasi dell’arresto, il giovane, in evidente stato di alterazione psico fisica che hanno reso necessario il ricovero in ospedale, è arrivato a mordere un poliziotto causandogli delle gravi lesioni. Una volta ultimato il trattamento sanitario obbligatorio, sarà portato in carcere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X