stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Immigrazione clandestina, fermati due scafisti egiziani ad Augusta
MIGRANTI

Immigrazione clandestina, fermati due scafisti egiziani ad Augusta

Due cittadini egiziani, rispettivamente di 30 e di 28 anni, sono stati posti in stato di fermo di indiziato di delitto dagli agenti della Squadra Mobile, perché ritenuti responsabili di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

A far scattare le indagini, lo sbarco, avvenuto ieri al porto commerciale di Augusta, di 26 cittadini extracomunitari partiti dalla Libia lo scordo 22 giugno e diretti in Italia. I migranti hanno viaggiato su una piccola imbarcazione fino al pomeriggio del 25 giugno, quando sono stati soccorsi da un pattugliatore della Guardia di Finanza e da una motovedetta della Capitaneria di Porto a circa 45 miglia dal porto di Augusta.

Le testimonianze raccolte erano tutte concordanti, i migranti hanno riconosciuto i due egiziani come i conducenti che si alternavano alla guida dell'imbarcazione che li stava portando in Italia. Le operazioni di salvataggio hanno permesso di riscontrare quanto raccontato dai migranti, pertanto si è proceduto all’emissione del fermo di indiziato di delitto nei confronti degli scafisti che sono stati condotti nella casa circondariale di Cavadonna, a disposizione della Procura della Repubblica di Siracusa.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X