stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Siracusa, evade ripetutamente dai domiciliari: arrestato e condotto in carcere
SQUADRA MOBILE

Siracusa, evade ripetutamente dai domiciliari: arrestato e condotto in carcere

Un uomo siracusano di 46 anni è stato condotto in carcere su ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Corte d'Appello di Catania. L'uomo si trovava agli arresti domiciliari per numerosi furti ma ha più volte violato la misura restrittiva a cui era sottoposto.

Gli agenti della Squadra Mobile aretusea hanno anche eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica di Siracusa, nei confronti di un siracusano di 68 anni, già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, condannato per reati inerenti gli stupefacenti commessi nelle province di Siracusa, Catania e Napoli. L’uomo deve scontare ancora una pena di due anni, sei mesi e diciotto giorni di reclusione.

Infine, agenti delle Volanti hanno denunciato un siracusano di 42 anni per aver violato la misura limitativa della libertà personale cui è sottoposto ed essere evaso dai domiciliari ed un uomo di 33 anni, di origine marocchina, per violazione delle leggi sull’immigrazione, resistenza, oltraggio e minaccia a pubblico ufficiale.

Lo straniero, sorpreso a bivaccare senza fissa dimora nei pressi di Piazza Duomo, alla vista della polizia, si è scagliato contro gli agenti che, dopo averlo bloccato e condotto in Questura, hanno accertato che la sua presenza nel territorio nazionale era irregolare e che aveva violato le leggi sull’immigrazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X