stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sbarchi, diretti al porto di Augusta i 410 migranti della nave "Geo Barents"
MEDICI SENZA FRONTIERE

Sbarchi, diretti al porto di Augusta i 410 migranti della nave "Geo Barents"

immigrazione, sbarchi, Siracusa, Cronaca
Una panoramica del porto di Augusta

È Augusta il porto assegnato per i 410 migranti soccorsi in sette interventi, i primi compiuti otto giorni fa, dalla «Geo Barents», nave di Medici senza frontiere.

A bordo 91 minori non accompagnati, 21 dei quali hanno un’età compresa tra i 13 e i 15 anni. Tra i migranti anche persone con malattie croniche alle quali serve subito accesso a strutture specializzate, due persone che hanno difficoltà motorie a causa di disabilità o lesioni e una donna incinta che deve essere al più presto assistita.

Gli operatori di Msf hanno curato almeno 40 persone con problemi medici, tra cui bruciature da carburante, disidratazione, ipotermia e infezioni della pelle che, spiega il team della Ong, hanno urgente bisogno di cure specializzate sulla terraferma.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X