stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Floridia, marito violento e geloso tenta di sfuggire alla cattura: arrestato
RICERCHE SERRATE

Floridia, marito violento e geloso tenta di sfuggire alla cattura: arrestato

I carabinieri di Floridia hanno arrestato Paolo Calcagno di 52 anni, originario di Palagonia ma da anni residente a Floridia, dopo una sua breve latitanza di 5 giorni. L'uomo, gravato da numerosi precedenti per vari reati, era stato denunciato dalla moglie, vittima da 8 anni di soprusi, violenze e maltrattamenti di natura fisica e psicologica a causa della gelosia del marito.

Dopo serrate ricerche, i militari hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautela in carcere emessa nei confronti dell'uomo dall’Autorità Giudiziaria di Siracusa. Il provvedimento è stato emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Siracusa, Carmen Scapellato, sulla base degli accertamenti effettuati dai Carabinieri della Tenenza di Floridia.

L'uomo, tra il 2012 e il 2020, ha ripetutamente maltrattato sia la moglie che il resto del nucleo familiare arrivando anche a distruggere piatti, mobili e suppellettili di casa con la sua violenza. Giorni fa i carabinieri hanno tentato di fermarlo mentre tornava dal lavoro, ma il 52enne, intuendo la situazione, ha forzato il posto di blocco scagliandosi a tutta velocità contro i militari e si è dato alla fuga.

Dopo serrate ricerche nella zona in cui si sospettava si fosse rifugiato e con il supporto dei Carabinieri dello Squadrone Eliportato dei “Cacciatori di Sicilia”, i carabinieri di Floridia sono riusciti a scovare l'uomo in un casolare di campagna a Monasteri di Sopra, in cui aveva trasportato alcuni suoi effetti personali ed aveva fatto scorta di cibo ed acqua per restare nascosto il più a lungo possibile.

Paolo Calcagno, assistito dall’avvocato Antonio Meduri, lunedì verrà sottoposto a interrogatorio di garanzia.

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X