stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ortigia, encomio ai carabinieri che parteciparono all'operazione anti-droga "posto fisso"
LEGIONE CARABINIERI SICILIA

Ortigia, encomio ai carabinieri che parteciparono all'operazione anti-droga "posto fisso"

droga, Siracusa, Cronaca
SONY DSC

Il comandante della Legione Carabinieri Sicilia ha consegnato ieri gli encomi ai militari che hanno partecipato all'operazione antidroga denominata "posto fisso", che a giugno 2020 portò all'arresto di 8 persone per traffico e cessione di sostante stupefacenti, soprattutto cocaina e marijuana. La cerimonia all'interno della stazione di Siracusa-Ortigia.

Il Generale di Brigata Rosario Castello ha voluto premiare l’operato e l’impegno dei militari della Stazione di Ortigia con un encomio personale a ciascun Carabiniere che ha partecipato alle indagini.

L’operazione "posto fisso" ha permesso di sventare una vera e propria “piazza di spaccio” operativa tra via Alagona e Vicolo dell’Ulivo, in pieno centro storico, ad Ortigia. L'attività degli spacciatori era molto attiva, cominciava alle 11 del mattino e si concludeva alle 4 del giorno successivo, permettendo così ai soggetti che poi sono stati arrestati di trarre i propri guadagni quasi come se fossero impiegati “a tempo indeterminato”. Da qui in nome dell'operazione.  In seguito agli arresti operati nel giugno del 2020 la Giustizia è stata rapidissima ed infatti, già nel marzo del 2021, 7 degli arrestati sono stati condannati ed oggi si trovano in carcere o agli arresti domiciliari.

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X