stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Da Avola a Siracusa per svaligiare un supermercato, arrestati tre ladri "in trasferta"
CARABINIERI

Da Avola a Siracusa per svaligiare un supermercato, arrestati tre ladri "in trasferta"

Tre arrestati con l'accusa di aver taccheggiato diverse bottiglie di liquori e cosmetici in un supermercato di Siracusa. I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Siracusa hanno tratto in arresto per furto aggravato Gaby Santa Nabelli, pregiudicata di 39 anni, Adolfo Terranova, di 40 anni e Salvatore  Nuccio di 47 anni, tutti e tre di Avola e con precedenti penali.

Dalle indagini dei militari è emerso che i tre sono giunti da Avola a Siracusa con un'auto noleggiata, diretti al supermercato con l'intento di rubare liquori e cosmetici con l'ausilio di una tronchesina per rimuovere i dispositivi anti taccheggio.

Non sono però passati inosservati tagli addetti alla sicurezza che hanno quindi prontamente avvisato i carabinieri. Nel frattempo i tre, compiuto il furto erano usciti frettolosamente dal supermercato e si erano rapidamente allontanati a bordo dell'auto, secondo un piano che probabilmente avevano programmato.

Le pattuglie del nucleo radiomobile hanno tuttavia inseguito i tre fuggitivi riuscendo in breve ad intercettarli. Scoperti, hanno tentato di disfarsi della refurtiva lanciandola fuori dal finestrino. I militari sono però riusciti a bloccare l’auto in fuga, rinvenendo nell’abitacolo la merce rubata e gli arnesi utilizzati durante il furto.

I tre avolesi sono stati arrestati e posti ai domiciliari, a disposizione dell’autorità giudiziaria aretusea. Alla misura cautelare si è inoltre aggiunta per i tre la multa per aver violato le norme anticovid, essendo usciti dal comune di residenza senza valido motivo.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X