stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vaccino Astrazeneca, a Siracusa accertamenti irripetibili su sei lotti
COVID

Vaccino Astrazeneca, a Siracusa accertamenti irripetibili su sei lotti

astrazeneca, Siracusa, Cronaca
Una sede di AstraZeneca

La procura di Siracusa ha disposto degli accertamenti tecnici irripetibili sui sei lotti del vaccino AstraZeneca nell’ambito dell’inchiesta sulla morte di Stefano Paternò, il sottufficiale della Marina militare in servizio alla base di Augusta (Siracusa), deceduto il 9 marzo scorso nella sua abitazione a Misterbianco nelle ore successive alla somministrazione della prima dose di vaccino Astrazenec. I lotti sono: ABV2856, ABV6096, ABV5811, ABV3374, ABW1277 e ABW2586.

Gli esami si svolgeranno mercoledì 14 e martedì 20 aprile nella sede del Rivm, National Institute for public health and the environment a Bilthoven, in Olanda. L’avviso è stato notificato dai carabinieri del Nas alle parti, tra cui i 4 indagati iscritti nel registro degli indagati per omicidio colposo dal Procuratore di Siracusa, Sabrina Gambino e dal sostituto Gaetano Bono: sono Lorenzo Wittum, amministratore delegato di AstraZeneca Italia, un medico e un infermiere dell’ospedale militare dove è stata somministrata la dose, e un medico del 118. Non sono ancora arrivati i risultati degli esami istologici e tossicologici sulla salma del militare allo scopo di verificare se ci sono legami tra la somministrazione del vaccino ed il decesso del 43enne.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X