stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pachino, diverse persone rinunciano al vaccino: la dose va a un avvocato
IL CASO

Pachino, diverse persone rinunciano al vaccino: la dose va a un avvocato

Un avvocato di Siracusa ha accettato di sottoporsi al vaccino AstraZeneca dopo le rinunce da parte di un gruppo di persone residenti a Pachino. «Ieri, alle 18,15 ho ricevuto una telefonata in cui si chiedeva di trovare sette avvocati volontari tra Pachino e Portopalo che fossero disponibili a vaccinarsi oggi stesso perché sette cittadini a Pachino avevano rinunciato», spiega l’avvocato Salvatore Piccione, ex assessore alla Polizia municipale di Siracusa, sottolineando il clima prodottosi dopo le inchieste aperte a Siracusa e Catania e il ritiro di un lotto di AstraZeneca.

Nel pomeriggio, come disposto dal procuratore di Siracusa, Sabrina Gambino e dal sostituto, Gaetano Bono, la prevista autopsia sulla salma del militare 43enne in servizio ad Augusta, Stefano Paternò, presso l’ospedale Cannizzaro di Catania.

«Mi sono fiondato a Pachino - spiega l’avvocato di Siracusa - in tempo record perché il rischio di mandare a male il vaccino era concreto. Due cose mi hanno colpito in questa vicenda: l’impegno del personale sanitario, che ha atteso noi 'volontari' ben oltre il normale orario di servizio e il ringraziamento che ho ricevuto dai medici e dagli infermieri per il gesto». AGI

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X