stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Intimidazione a Siracusa, bomba artigianale a bordo di un peschereccio
POLIZIA

Intimidazione a Siracusa, bomba artigianale a bordo di un peschereccio

bomba, peschereccio, Siracusa, Cronaca
Il porto di Siracusa

Una bomba artigianale è stata rinvenuta in un peschereccio ormeggiato al Porto di Siracusa. Gli artificieri della polizia di Catania sono impegnati nelle operazioni di recupero dell’ordigno, che dovrebbe essere di fabbricazione artigianale, per poi farlo brillare.

Le indagini sono condotte dagli agenti della Squadra mobile di Siracusa, al comando del dirigente Gabriele Presti, che hanno sentito i pescatori in servizio in quella barca, i primi ad accorgersi nella serata di ieri della bomba. Gli inquirenti stanno passando al setaccio le immagini delle telecamere di sicurezza della zona per provare ad identificare gli autori di questa intimidazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X