stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Priolo Gargallo, spaccia droga in casa: pusher ai domiciliari
CARABINIERI

Priolo Gargallo, spaccia droga in casa: pusher ai domiciliari

droga, Siracusa, Cronaca

I carabinieri di Priolo Gargallo, con grazie al "fiuto" di un cane del Nucleo di Nicolosi, hanno arrestato Davide Bosco, quarantenne con precedenti per spaccio.

Avuta segnalazione che l'uomo aveva iniziato a spacciare, i militari hanno effettuato una perquisizione a sorpresa nella sua abitazione. Il cane ha subito fiutato un primo nascondiglio individuandolo in un’intercapedine sita dietro un comò della camera da letto, dove sono state rinvenute 18 dosi di marijuana, per un peso complessivo di 17 grammi.

Dopo ulteriori ed accurate ricerche, i carabinieri hanno scoperto anche un secondo nascondiglio, dove era celato un altro involucro contenente altri 3 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e vario materiale per il confezionamento di dosi.

La droga è stata sequestrata, mentre Bosco, è stato sottoposto agli arresti domiciliari come disposto dall’autorità giudiziaria.

"Colpisce il fatto che in un momento come quello attuale, di crisi anche economica dovuta all’imperversare della pandemia, il mercato degli stupefacenti non cessi di prosperare", dichiarano i carabinieri.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X