stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Covid, tablet e televisori donati ai pazienti ricoverati a Siracusa
SOLIDARIETA'

Covid, tablet e televisori donati ai pazienti ricoverati a Siracusa

Il Centro commerciale Archimede e il Club service Soroptimist di Siracusa hanno donato tablet e televisori a favore dei pazienti ricoverati nei Covid center dell'Asp di Siracusa. La consegna, nel rispetto delle norme anticovid, con un'unica cerimonia nel corso della quale la direzione generale dell'azienda sanitaria ha ringraziato i benefattori che sempre più spesso dimostrano grande senso di appartenenza e di partecipazione al sistema sanitario, e ancora di più nell'emergenza Covid ed in questo periodo natalizio, di solidarietà e di vicinanza verso chi soffre.

Il Centro commerciale Archimede ha donato 20 tablet ai reparti Covid degli ospedali siracusani. A consegnarli, nelle mani del direttore generale dell'Asp di Siracusa Salvatore Lucio Ficarra, è stato il direttore del Centro Commerciale Archimede Francesco Pizzimenti che ha ricordato, inoltre, la raccolta fondi a favore dell'Azienda sanitaria avviata con il progetto "Donare è gratis": "Oltre ai tablet - ha spiegato - bisogna fare di più non solo per i pazienti, ma per l'Asp locale e per i loro eroi che vivono in trincea".

La seconda donazione è arrivata dal Club Service Soroptimist di Siracusa con 4 televisori destinati ai reparti di degenza del Covid Center dell'ospedale Umberto I e sono stati consegnati dalla presidente Maria Giovanna Carnemolla accompagnata dalla tesoriera Gaetana Casi. Presenti alla cerimonia il direttore del reparto malattie infettive Antonella Franco e il direttore degli affari generali Lavinia Lo Curzio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X