stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Siracusa, spacciatore nasconde la droga negli androni dei palazzi: trentenne denunciato
CARABINIERI

Siracusa, spacciatore nasconde la droga negli androni dei palazzi: trentenne denunciato

Un trentenne siracusano, residente a Carlentini, è stato denunciato dai carabinieri di Siracusa per detenzione illecita di sostanze stupefacenti. L'uomo, panettiere con precedenti di polizia, inoltre, è stato sanzionato per essere uscito dal comune di residenza in orario non consentito, come previsto dalla normativa anti-Covid vigente.

Durante un servizio notturno di controllo in una nota zona di spaccio di Siracusa, i militari hanno notato un via vai continuo del trentenne che si aggirava tra i vari androni di ingresso dei palazzi della via in cui si trovava. Insospettiti, sono intervenuti e dopo una perquisizione hanno trovato circa 200 euro in piccolo taglio in possesso dell'uomo.

L'ispezione nei luoghi in cui il trentenne si era aggirato ha permesso ai carabinieri di rinvenire nascosto in uno degli androni dei predetti palazzi, un cumulo di dosi di varie sostanze stupefacenti evidentemente pronte per lo spaccio: 36 dosi di hashish, per un totale di grammi 24 circa; 25 dosi di marijuana, per un totale di grammi 17 circa; 12 involucri di cocaina, per un totale di grammi 2,40 circa; 6 involucri di crack, per un totale di 1,30 circa.

Il 30enne è stato quindi denunciato poiché ritenuto essere l’effettivo possessore delle sostanze rinvenute.

Inoltre, alla luce delle disposizioni dettate dal recente DPCM del 03 novembre 2020 relativo a “misure urgenti per fronteggiare emergenza epidemiologica da COVID-19”, è stato sanzionato in via amministrativa per essere uscito dalla propria abitazione in orario non consentito ed al di fuori del Comune di residenza.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X