stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mafia e spaccio di droga ad Avola, il gup condanna sette imputati
OPERAZIONE "ECLIPSE"

Mafia e spaccio di droga ad Avola, il gup condanna sette imputati

droga, mafia, Siracusa, Cronaca

Il gup del tribunale di Catania, Luca Lorenzetti, ha condannato 7 persone, accusate di associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di droga ad Avola, nel Siracusano. Il processo, denominato Eclipse dal nome dell’operazione dei carabinieri e della Dda di Catania conclusa con 14 arresti nel gennaio del 2019, si è celebrato con il rito abbreviato.

Queste le condanne: 9 anni e 4 mesi per Sebastiano Amore, detto «Iano bum bum», 37 anni, Giuseppe Tiralongo, detto «Peppe Sobà», 31 anni; Gianluca Vaccarisi, detto «Luca Pappaconi», 24 anni, Paolo Nastasi, 36 anni, Giovanni Di Maria, detto «Gallina», 30 anni; 10 anni per Corrado Vaccarella, 25 anni; 18 anni per Corrado Lazzaro, 32 anni.

Nel corso delle indagini, i carabinieri, che ipotizzano un legame tra gli imputati ed il clan Crapula di Avola, sequestrarono circa 2 chili di sostanza stupefacente tra marijuana, hashish e cocaina, che il gruppo avrebbe avuto a disposizione grazie ai canali di rifornimento individuato a Siracusa, Catania e Palermo. Le altre 7 persone finite nell’operazione Eclipse hanno scelto di farsi giudicare con il rito ordinario e sono sotto processo davanti ai giudici della Corte di Assise di Siracusa. (AGI)

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X