stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Omicidio Licia Gioia, la Procura di Siracusa cambia idea: assolto il marito poliziotto
LA SENTENZA

Omicidio Licia Gioia, la Procura di Siracusa cambia idea: assolto il marito poliziotto

omicidio, Siracusa, Cronaca

Assolto Francesco Ferrari, 46 anni, poliziotto sotto processo per l’omicidio della moglie, Licia Gioia, sottufficiale dei carabinieri trovata morta nel febbraio del 2017 nella casa della coppia, in contrada Isola, a Siracusa. Secondo il gup  del tribunale di Siracusa, Salvatore Palmeri, il fatto non sussiste.

La decisione è stata maturata al termine di una Camera di consiglio durata un paio d’ore ma questa mattina il pm di Siracusa, Gaetano Bono, sorprendendo la famiglia della vittima, costituitasi parte civile, ha chiesto l’assoluzione per l’imputato.

La Procura, che ha prima indagato l’uomo per istigazione al suicidio e poi per omicidio, nel corso dell’inchiesta aveva ipotizzato che la donna fosse stata ammazzata dal consorte con la sua pistola di ordinanza, al culmine di una lite scoppiata in casa loro nel cuore della notte. L’imputato ha sempre sostenuto che la moglie si fosse suicidata, ipotesi confermata dai periti nominati dal gup.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X