stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tentato furto di 400 chili rame a Priolo Gargallo, arrestati due siracusani
AI DOMICILIARI

Tentato furto di 400 chili rame a Priolo Gargallo, arrestati due siracusani

I carabinieri della stazione di Priolo Gargallo, nel Siracusano, hanno arrestato nel tardo pomeriggio di ieri sue siracusani  incensurati per il reato di furto aggravato in concorso, mentre tentavano di rubare 400 chili di rame.

I due, classe 1980 uno e 1969 l'altro, si erano introdotti all’interno dell’area di pertinenza di un’azienda locale cercando di trafugare numerosi pannelli in rame, tagliandoli con una smerigliatrice professionale. Durante un servizio di pattuglia, i carabinieri li hanno colti in flagranza di reato mentre tentavano di asportare circa 400 kg di rame. Una parte della refurtiva era già stata caricata all'interno di un'auto, mentre il resto era accantonato per essere asportato in un momento successivo. L’intera refurtiva è stata quindi recuperata e restituita al titolare dell’impresa.

I due sono stati arrestati e condotti presso le loro abitazioni in regime di arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X