stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Noto, tenta di aggredire l'ex moglie: arrestato
ARMATO DI COLTELLO

Noto, tenta di aggredire l'ex moglie: arrestato

Armato di coltello, colpiva con forza la vetrata di accesso del panificio di Noto dentro al quale si era barricata la moglie. L'uomo è stato arrestato dai carabinieri che hanno risposto ad una richiesta di soccorso giunta al 112.

I militari hanno immediatamente raggiunto il panificio, mentre l'uomo si nascondeva tra le auto in sosta. Tradito dagli specchietti retrovisori di alcuni veicoli che riflettevano la sua immagine, il marito della donna è stato raggiunto proprio mentre tentava di dirigersi nuovamente verso il panificio.

Mentre la donna urlava disperatamente all'interno dell'attività, il marito minacciava con il coltello anche i carabinieri, che sono però riusciti a disarmarlo.

Reso inoffensivo l’uomo, poi identificato in V.P., netino di 59 anni, i Carabinieri hanno soccorso la donna, che ha raccontato le pesanti vessazioni e minacce subite in passato dall’ex marito che l’avrebbe recentemente minacciata anche con una mannaia, poi effettivamente recuperata all’interno dell’abitazione dell’uomo e posta sotto sequestro insieme al coltello.

L'uomo è stato dunque dichiarato in stato di arresto e condotto presso la casa di reclusione di Noto (SR) in attesa di udienza di convalida.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X