stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Morte del paracadutista Scieri: il 17 luglio udienza preliminare a Roma
SEPOLTO A NOTO

Morte del paracadutista Scieri: il 17 luglio udienza preliminare a Roma

È stata fissata per il 17 luglio alle 9.30 nel Tribunale militare Roma l’udienza preliminare dell’inchiesta sulla morte del parà Emanuele Scieri, morto nell’agosto del 1999 nella caserma Gamerra di Pisa.

Il giudice dovrà valutare la richiesta di rinvio a giudizio, formulata dalla Procura generale militare, per Luigi Zabara, Andrea Antico e Alessandro Pamela, i tre ex commilitoni di Scieri, accusati di omicidio volontario e di omicidio mediante omissione. Sullo stesso caso indaga anche la Procura di Pisa che nel 2018 aveva riaperto l’inchiesta e un anno fa disposto la riesumazione della salma di Scieri, sepolto nel cimitero di Noto, a Siracusa, per acquisire nuovi elementi alla luce dei progressi tecnologici nel campo delle indagini anatomo -patologiche.

La consulenza, affidata dalla Procura di Pisa a Cristina Cattaneo del Labanof di Milano, dovrebbe essere depositata entro pochi giorni. AGI

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X