stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Riempie di gas la sua casa per farla esplodere, arrestato per tentata strage a Siracusa
CARABINIERI

Riempie di gas la sua casa per farla esplodere, arrestato per tentata strage a Siracusa

Aveva già riempito la sua casa di gas ed è stato trovato con un accendino in mano pronto per farla esplodere. È stato arrestato per tentata strage l'uomo che ieri, in via Maestranza a Siracusa, ha tranciato il tubo della bombola della cucina della propria abitazione per farne uscire il gas minacciando i familiari di farsi esplodere.

L'odore ha fatto scattare l'allarme che ha richiamato sul posto i carabinieri di Ortigia, una pattuglia della Radiomobile, i vigili del fuoco e i sanitari del 118. I militari, dopo aver fatto irruzione nell'appartamento, hanno trovato l'uomo in forte stato di agitazione e con un accendino in mano.

Dopo aver riportato la calma evitando il gesto estremo, l'uomo è stato arrestato e condotto in ospedale dove si trova sotto osservazione.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X