stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scavi nella zona archeologica di Eloro, arrestati 4 "tombaroli"
TENTATO FURTO

Scavi nella zona archeologica di Eloro, arrestati 4 "tombaroli"

Agenti del commissariato di Noto hanno arrestato Alberto Gulisano di 21 anni, Massimo Consolato Rapisarda, di 44, Andrea Giovanni Rapisarda, di 38, e Giovanni Castro, di 40, tutti residenti in provincia di Catania, per tentato furto aggravato di beni archeologici.

Sono stati catturati, dopo un tentativo di fuga a piedi, nell’area archeologica di Eloro, dove già nel recente passato erano stati rubati alcuni reperti. I quattro 'tombarolì erano stati sorpresi a scavare con l’ausilio di strumentazione specifica: 2 zappe, 3 picconi, un metal detector completo di piastre, cuffie e batterie. La polizia recuperato cocci di vasi antichi, gravemente e negligentemente danneggiati a seguito delle picconate dei ladri.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X