stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Da chi va a trovare amici a chi apre il panificio la domenica: sanzioni nel Siracusano
CARABINIERI

Da chi va a trovare amici a chi apre il panificio la domenica: sanzioni nel Siracusano

Diverse le persone sorprese dai carabinieri a circolare senza motivo valido, alcune anche a bordo di autovetture ed altre sorprese sedute su alcune panchine nel Siracusano. Sanzioni sono state elevate, nella giornata di ieri, a Siracusa, Priolo Gargallo, Noto, Pachino, Canicattini Bagni, Pachino, Augusta, Buscemi, Palazzolo Acreide, Rosolini, Portopalo di Capo Passero, Sortino, Lentini, Villasmundo.

Ad Augusta, è stato sanzionato il proprietario di un panificio - rivendita di generi alimentari perchè l’esercizio era aperto nella giornata festiva. I Carabinieri hanno chiuso immediatamente l’attività e, oltre alle sanzioni elevate, hanno avanzato alla Prefettura di Siracusa la proposta di sospensione dell’attività commerciale, che se sarà irrogata decorrerà dalla fine del lockdown. Sempre ad Augusta, una donna è stata sanzionata perché sorpresa a svolgere attività fisica in zona distante diversi chilometri dalla sua abitazione;

A Siracusa sono stati sorpresi e sanzionati tre uomini mentre si aggiravano nelle vie della località balneare dell’Arenella mentre a Pachino, è stato sanzionato un uomo, proveniente dalla provincia di Ragusa, che, al controllo, ha dichiarato di trovarsi in quel comune per acquistare uova.

A Portopalo di Capo Passero un uomo è stato sanzionato perché ha dichiarato di essere andato a pranzo a casa di un amico e un altro invece ha riferito di essere uscito per aiutare un conoscente a riparare un danno meccanico della sua autovettura. A Buscemi, un giovane è stato sanzionato perché sorpreso a circolare in sella alla sua bicicletta, lontano dalla sua abitazione mentre a Rosolini, un soggetto è stato sanzionato perché ha riferito di essere alla ricerca di una macelleria, uscita non consentita

A Villasmundo in due, non conviventi, sono stati sanzionati perché a bordo di un’autovettura e fuori dal comune di residenza si stavano recando ad acquistare dei volatili.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X