stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Siracusa, il reparto di Oncologia trasferito ad Avola
CORONAVIRUS

Siracusa, il reparto di Oncologia trasferito ad Avola

coronavirus, oncologia, Siracusa, Cronaca

L’attività dell’Unità operativa complessa di Oncologia dell’ospedale Umberto I di Siracusa è stata trasferita presso l’Unità operativa di Oncologia dell’ospedale di «G. Di Maria» di Avola, presidio ospedaliero non Covid 19. Lo ha disposto l’Azienda sanitaria provinciale di Siracusa al fine di tutelare i pazienti oncologici «notoriamente pazienti fragili e garantire la continuità assistenziale. Ciò - spiega una nota - consentirà tra l’altro anche la realizzazione del secondo Pronto soccorso non Covid 19 all’ospedale Umberto I».

I pazienti continueranno a ricevere i trattamenti chemioterapici, immunoterapici, l’ambulatorio per le prime visite e le visite urgenti, l’ambulatorio dedicato alle terapie orali ed i ricoveri in regime di degenza ordinaria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X