stampa
Dimensione testo
CATANIA-SIRACUSA

Incidente a Carlentini, muore una donna: era consigliere comunale di Augusta

Incidente mortale la notte scorsa sull'autostrada Catania-Siracusa, a Carlentini. Una donna di 39 anni, Irene Sauro, un'insegnante, consigliere comunale di Augusta, che era a bordo di una Mercedes Clk, ha perso la vita in seguito a un tamponamento con un camion che trasportava agrumi. Un’altra persona è rimasta ferita. Sulle cause dell’incidente indaga la polizia stradale di Siracusa. E' la nona vittima sulle strade siciliane in una settimana.

La settimana scorsa, dopo le stragi del sabato sera, altri  incidenti fatali sono avvenuti a distanza di poche ore l'uno dall’altro, tra Palermo, Catania, Modica e Trapani.  Nel capoluogo siciliano un 58enne della Costa D’Avorio, Sene Guie, è morto dopo che con la sua bici è stato travolto da un camion, in via Ammiraglio Rizzo.  Nel Ragusano tragedia in via Nazionale, dove in uno scontro, avvenuto fra un’Opel Agila e un’Alfa Romeo, ha perso la vita un uomo di 78 anni, Orazio Caccamo. Poche ore prima stessa sorte per un motociclista di Mascali, Alfio Bonaccorso, di 59 anni.

L'incidente è avvenuto davanti al rifornimento Api lungo la Ss 114. Bonaccorso e la moglie sarebbero stati travolti da una berlina Bmw di colore bianco. La moto sarebbe balzata finendo all’interno della stazione di servizio, mentre i due a bordo sono finiti violentemente sul selciato. Un altro 59enne, Giuseppe Mangiapane, ha perso la vita nei pressi di Buseto Palizzolo: l'uomo è finito fuori strada con il figlio, 35 anni, che è stato ricoverato con prognosi riservata al Sant’Antonio Abate di Trapani. Ha riportato fratture in diverse parti del corpo, ma non sarebbe in pericolo di vita. Altre due persone erano morte tra Palagonia e Scordia, nel Catanese. Samuel Brancato, ha perso la vita schiantandosi con la sua moto contro un palo nella circonvallazione del grosso centro agricolo della Piana di Catania. La stessa notte, sulla strada Palagonia-Scordia un 16enne, Antonio Fragapane, è morto e altri tre giovani, due dei quali minorenni, sono rimasti feriti. Il minorenne è stato sbalzato fuori dall'abitacolo dopo il violento impatto dell'auto su cui viaggiavano, una Fiat Punto, contro un muretto. L'incidente si è verificato intorno alle 4,30. Gli altri tre amici, un altro 16enne, un 17enne e un 18enne a sono stati rispettivamente trasportati presso gli ospedali di Lentini e Caltagirone.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X