stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Siracusa, nascondeva 100 kg di droga in casa: condanna a 8 anni

Il gup del tribunale di Siracusa Carmen Scapellato ha condannato a 8 anni di carcere Rosario Calatella, 50 anni, catanese, arrestato dalla polizia nel maggio scorso perchè trovato in possesso di oltre 100 chili di hashish, nascosti in due appartamenti, in contrada Fortezza Agnone nel territorio di Lentini.

L’uomo ha scelto di farsi giudicare con il rito abbreviato ed al termine della camera di consiglio, al palazzo di giustizia di Siracusa, il gup ha emesso la sentenza.

L’inchiesta su questo presunto traffico di stupefacenti, coordinata dai magistrati, Fabio Scavone e Tommaso Pagano, è stata avviata dopo alcune segnalazioni in merito alla presenza di due depositi di droga. Il grosso della partita di marijuana, circa 100 chili, è stata rinvenuta in una delle due abitazioni, in parte era sotto la ghiaia di un’aiuola, il resto in alcune stanze della casa. Nell’ambito della stessa operazione, la polizia aveva arrestato un’altra persona, originaria dell’Albania.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X