stampa
Dimensione testo
L'ULTIMO SALUTO

Maltempo, i funerali dell'agente morto: "Anche la politica è responsabile"

Maltempo, Siracusa, Cronaca

"Tutti questi tragici avvenimenti interpellano la nostra coscienza su eventuali responsabilità umane, imponendo il dovere morale di predisporre e mettere in atto tutto quanto rientra nella possibilità dell’uomo per prevenire, scongiurare o limitare le devastazioni purtroppo già registrate".

Lo ha detto il vescovo di Noto, monsignor Antonio Staglianò, celebrando i funerali nella Chiesa madre di Rosolini dell’agente di polizia penitenziaria Giuseppe Cappello, travolto e ucciso dall’ondata di maltempo in Sicilia dello scorso fine settimana.

"A tal riguardo - ha aggiunto - non può passare inosservato il fatto che la Regione siciliana sia in estremo ritardo nella recezione e attuazione della normativa della Legge De Marchi del 1989 e del successivo decreto legislativo 152 del 2006, che regolamentavano con chiarezza e precisione il controllo e il convogliamento delle acque meteoriche, al fine appunto di evitare disastri ambientali".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X