stampa
Dimensione testo
IN SEGNO DI VICINANZA

Tentò di suicidarsi a Siracusa, i poliziotti gli regalano una bici e uno smartphone

Ha tentato di togliersi la vita, per la prematura scomparsa del papà e una condizione economica non felice. Per aiutarlo e fargli sentire la propria vicinanza, gli agenti delle volanti della Polizia di Stato di Siracusa gli hanno regalato una bicicletta ed un telefono cellulare.

Intervenuti dopo un richiesta di auto del giovane, hanno fatto luce sulla sua vicenda, lo hanno tranquillizzato e gli hanno dato appuntamento per il giorno seguente, quando gli hanno fatto trovare i doni in segno di amicizia e vicinanza.(ANSA)

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X