stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Raid vandalico a Siracusa, incendio nella scuola di via Algeri

Un incendio che suona come un atto vandalico quello appiccato contro un edificio di via Algeri, nel cuore del rione della Mazzarrona. Non uno stabile qualunque, perché è di proprietà del Comune, e fino allo scorso febbraio ospitava gli alunni ed i docenti della scuola «De Amicis», costretti ad andarsene a causa dei gravi problemi strutturali dell'immobile.

Ed in questo stesso plesso, l'amministrazione, negli anni scorsi, ha pensato di trasferire il comando della Polizia municipale solo che, di questo passo, resterà nella sede di via del Porto Grande ancora per molto tempo.

I vandali, secondo una prima ricostruzione degli agenti di polizia, sono entrati in azione nella tarda serata di giovedì, intorno alle 22, ed è stato abbastanza semplice farsi strada tra i locali della palazzina. Non c'era praticamente alcuno ostacolo ed avrebbero scelto una vecchia aula per consumare il loro piano: in quella stanza, c'era accatastato di tutto, materiale edile, legname ed altro, che si è incendiato in pochi istanti.

L'articolo nell'edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X