A 20 ANNI DALLA MORTE

Morte Scieri, dall'autopsia sul parà siracusano emerse altre 4 lesioni

Nuovi indizi sulla morte di Lele Scieri avvenuta 20 anni fa. Dalla nuova autopsia sul corpo dell'avvocato ventiseienne di Siracusa e dalla ricostruzione del corpo in 3D, emergono quattro nuove lesioni non riscontrate al momento del ritrovamento del corpo il 16 agosto, nascosto sotto alcuni tavoli ai piedi della torretta per l'asciugatura dei paracadute della caserma Gamerra di Pisa, sede della Folgore.

Da questi esami starebbero emergendo nuovi elementi fondamentali per ricostruire quanto accaduto e individuare i responsabili di quella morte.

L'articolo completo di Gaspare Urso nell'edizione del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X