DAL GDS IN EDICOLA

Scoperta piantagione di droga a Siracusa, continuano i controlli sulle strade

di
droga, floridia, piantagione, Siracusa, Cronaca

Ancora un sequestro di piante di marijuana nella proprietà di un incensurato, residente in via Carlentini a Siracusa, che è stato bloccato ed indagato dalla polizia per detenzione di sostanze stupefacenti per fini di spaccio.

Il nuovo episodio rafforza l'ipotesi, da parte degli inquirenti, di un fenomeno: la coltivazione in casa della droga per poterla consumare senza spendere un centesimo e magari piazzarla ad amici e conoscenti. Un "investimento" a costo zero che sta facendo gola soprattutto tra le persone con la fedina penale immacolata.

Come era accaduto appena un mese fa, questa volta a Floridia, dove lavora un dentista di 52 anni, incensurato, arrestato dai carabinieri della tenenza. Nella casa del professionista sono state rinvenute 5 piante di marijuana, coltivate in vasi, di un'altezza compresa tra i 25 e gli 80 centimetri mentre un'altra di circa 60 centimetri era interrata.

Oltre alla droga, i militari hanno rintracciato sopra la credenza della cucina un bilancino di precisione "precisione solitamente utilizzato per il confezionamento delle dosi di stupefacente destinate allo spaccio".

L'articolo completo nell'edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X