stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Maestra d'asilo maltrattava alunni a Noto, patteggia due anni di reclusione

Ha patteggiato due anni di reclusione, pena sospesa, davanti al Gip di Siracusa la maestra d'asilo di 66 anni di Noto accusata di aver maltrattato alcuni suoi alunni, tra i 3 ed i 5 anni. Le indagini erano scattate dopo la denuncia di alcuni genitori: la polizia aveva installato delle telecamere nell'aula della scuola ed aveva ripreso gli schiaffi della maestra, che nel dicembre scorso era stata sospesa per dodici mesi.

La donna strattonava e malmenava gli alunni costringendoli a continue umiliazioni. Ad insospettire i genitori erano stati alcuni comportamenti dei bambini, nervosi al pensiero di dover tornare in classe. Dopo alcune domande, i genitori sono venuti a conoscenza dei maltrattamenti.

La maestra, raggiunta nei mesi scorsi dalle autorità, aveva negato tutto e aveva avvisato gli inquirenti che si sarebbe difesa dalle accuse. Ad oggi però ha deciso di patteggiare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X