PAURA

La banda delle villette a mare, ancora furti nel Siracusano

di

Villette residenziali prese di mira dai ladri nelle ultime settimane: due in contrada Arenella, un'altra a Fontane Bianche. Secondo quanto sostenuto dai proprietari, gli autori hanno agito di notte, approfittando del buio, del resto le zone balneari sono scarsamente illuminate diventando inevitabilmente un terreno fertile per chi decide di vestire i panni del ladro e depredare le case estive.

"Avrei dovuto trasferirmi tra poco con la mia famiglia per trascorrere le vacanze nella villetta presa in affitto per un mese ma saremo costretti a ritardare per via del furto subito dalla proprietaria - racconta un vacanziere - su cui graverà il costo dell'acquisto degli elettrodomestici e di tutto il resto. Spiace davvero per lei".

Su alcuni di questi casi sono al lavoro gli agenti della sezione Volanti, al comando del dirigente Francesco Bandiera, che, starebbero posando le loro attenzioni su un gruppo di persone con precedenti per furto che potrebbe avere avuto un ruolo determinante in questi "colpi". Occorrerà compiere delle ulteriori verifiche, a cominciare dalla presenza delle telecamere di sicurezza che, magari, potrebbero aver ripreso qualcosa. Tra i sospettati c'è un uomo, peraltro arrestato in passato dagli stessi poliziotti. Al termine di alcune indagini si scoprì che in poco meno di 8 mesi, avrebbe depredato numerose villette situate nelle zone balneari di Siracusa, in particolare quelle tra Fontane Bianche ed Ognina.

Dal settembre del 2017 fino al maggio scorso avrebbe assaltato ben 27 proprietà, portandosi via 98 attrezzature per lavori di giardinaggio, diversi oggetti antichi in rame, circa 8 mila chili di materiale in metallo, tra cui ferro, rame, alluminio ed ottone, 2 antichi fucili da caccia, calibro 12 e 16.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X