stampa
Dimensione testo
DAL GDS IN EDICOLA

Pachino, Morghella resta invasa dai rifiuti

di

Contrade balneari sommerse dai rifiuti, a Pachino. A pochi giorni dall'inizio dell'estate e, comunque, in piena stagione turistica. Morghella, Punto Rio, Granelli ma anche Scarpitta e Chiappa Scaro: non manca una zona costiera del territorio invasa da cumuli di rifiuti.

Le contrade in cui si trovano le spiagge più belle e suggestive del sudest siciliano continuano ad essere utilizzate come delle vere e proprie discariche abusive a cielo aperto. La situazione è letteralmente crollata la scorsa settimana, durante il blocco del servizio di raccolta stabilito dagli operatori ecologici e trascinatosi per 5 giorni, sino a sabato mattina.

Uno «stop» deciso per i ritardi nei pagamenti degli stipendi ai lavoratori, relativi ai mesi di febbraio, marzo e aprile. Nonostante la ripresa della raccolta, i lavoratori della ditta Dusty non sono riusciti a far fronte al «lancio indiscriminato del sacchetto», che diventa un'abitudine sempre più consolidata.

L'articolo nell'edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X